Magliano in Toscana, un paese ricco di storia, cultura e tradizioni

Schermata 2014-08-31 alle 11.10.34

Veduta di Magliano in Toscana

Su un’altura di appena 128 metri sul livello del mare si erge la graziosa cittadina di Magliano in Toscana, circondata da imponenti mura di epoca medievale e rinascimentale, che in passato la proteggevano da battaglie, briganti e malaria.

Il paesaggio tipico del territorio del Comune di Magliano è quello collinare, pieno di olivi, viti, splendidi casolari e importanti aree di interesse archeologico, risalenti ai periodi etruschi e romani.
Continua a leggere

Cosa fare in Maremma quando piove: 10 suggerimenti per tutti i gusti.

Nuvole sopra Buriano

Nuvole sopra Buriano

Siete in vacanza in Maremma ed il meteo promette solo pioggia?
Avete organizzato tutto per godervi il mare cristallino e le spiagge del litorale grossetano ma il cielo è grigio, tira vento e fa un po’ troppo freddo per sfoggiare il vostro nuovo bikini?
Avevate in mente lunghe passeggiate nei boschi, pic-nic all’aria aperta e serate a guardare il cielo stellato, ma piove da due giorni e l’umore sta scendendo vertiginosamente?
Non scoraggiatevi! La Maremma è una terra ricca di risorse, piena di luoghi da visitare e di cose da fare in qualunque momento dell’anno ed in ogni condizione metereologica.
Ecco dieci suggerimenti per non farsi rovinare la vacanza maremmana dal clima:

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere

Le ceramiche Robbiane a Santa Fiora

Santa Fiora

Santa Fiora

 

Il paese vecchio di Santa Fiora è una continua scoperta, tutto quello che ci circonda è memoria presente di eventi storici e leggendari; nell’addentrarci nel borgo, grazie a questo, il nostro cammino assume un altro significato, come quando si varca la soglia della chiesa delle Sante Flora e Lucilla.

Al suo interno si trova un’importante e rara collezione di terrecotte robbiane. Si tratta di bassorilievi realizzati con la particolare tecnica della terracotta invetriata, che permette di ottenere bianchissime figure stagliate su un fondo azzurro e contornate da fregi vegetali di fiori e frutta.

 

 

Continua a leggere

Arcidosso, la ‘Pieve ad Lamulas’

Rocca Aldobrandesca, Arcidosso

Rocca Aldobrandesca, Arcidosso

 

Arcidosso, un paese di paesi, scrigno storico di importante valore artistico, paesaggistico e culturale.Lo testimonia anche la cura che gli abitanti hanno delle numerose frazioni di cui il paese si compone. Uno dei comuni più vasti della Provincia di Grosseto. 

 

 

 

Continua a leggere

Santa Fiora: un bosco, un convento, fra storia e leggenda

Convento SS Trintà, Santa Fiora

Convento SS Trintà, Santa Fiora

 

Il convento di SS Trinità si trova nel comune di Santa Fiora, nella frazione di Selva, un luogo denso di storia e leggenda.

Si racconta di ‘un vero miracolo avvenuto con l’aiuto della Madonna, tanto che i resti del drago furono donati per riconoscenza e per grazia ricevuta, ad una chiesa di Roma. Tutti, meno la testa…Il teschio del drago, abbandonato per decenni nella chiesa del convento della Selva, è tornato nel convento di SS. Trinità nel 2010, per far rifiorire la voglia di scoprire i posti dove un tempo tiranneggiò e che oggi gli affidano il difficile compito di diffonderne l’immagine leggendaria e simbolica’.

 

Continua a leggere

‘Il profeta dell’Amiata’, Davide Lazzaretti

Monte Labro

Monte Labro

La vicenda sociale e religiosa di Lazzaretti rappresenta, nel contesto storico della montagna amiatina e più in generale nella storia delle classi subalterne dell’Italia post-unitaria, un momento utopico di grande suggestione e coinvolgimento.

Ad Arcidosso c’è il Centro Studi,  dedicato alla figura di David Lazzaretti (1834-1878), che si proponeva come strumento di Dio per compiere una grande missione riformatrice.

Presso il centro studi, ci sono  due specifiche sezioni: documentaria ed espositiva il Centro studi vuole dunque ricostruire quella vicenda con l’ausilio di fotografie, dipinti, vestiti, stendardi e di una vasta documentazione bibliografica ed archivistica prodotta dal movimento lazzarettista; documentazione oggi catalogata e messa a disposizione di studiosi e ricercatori.

Continua a leggere