Il Museo di Storia Naturale di Grosseto

Museo di Storia Naturale della Maremma

Museo di Storia Naturale della Maremma

Maremma la “Natura in persona” è da alcuni anni lo slogan promotore del nostro territorio.

E come non dargli torto visto le innumerevoli specificità naturali che la Maremma Toscana offre ai propri visitatori e ai suoi cittadini, basti pensare all’Oasi naturale di Burano curata dal WWF, dove in autunno l’attività di birdwatching richiama numerosissimi appassionati di fotografia, oppure le diversissime riserve naturali come la Diaccia Botrona teatro della ultima nidificazione del Falco Pescatore; e che dire del Parco Naturale della Maremma luogo desiderato dai bambini di tutto il mondo, che vengono ad ammirare da vicino i cuccioli di cinghiale, e delle dune sabbiose che arrivano a lambire le onde del mare.

Luoghi affascinanti, ideali per una visita tutto l’anno. Per maggiori informazioni: Maremma Riserva di Natura

Oggi vi vogliamo parlare del Museo di Storia Naturale della Maremma con sede nel centro storico di Grosseto, precisamente in Piazza della Palma. Ecco il link diretto al sito del Museo.

Il Museo, inaugurato nella sua nuova sede dal 2009 alla presenza del noto giornalista televisivo Piero Angela, rappresenta una storia novecentesca tutta grossetana fortemente legata alla figura di Giuseppe Guerrini.

Una figura di rilievo nel panorama cittadino per la sua insaziabile passione per le peculiarità del nostro territorio: piante, minerali, grotte, etc…

Pensate che fu proprio lui uno dei primi sostenitori della creazione del Parco Naturale della Maremma, avvenuta nel 1975, ed è grazie a Guerrini che furono segnalati primi siti di interesse naturalistico e furono raccolti i campioni che sono diventati parte integrante del Museo che oggi è tutt’ora visitabile.

Minerali

Minerali

Il percorso espositivo è suddiviso in tre sezioni dedicate rispettivamente alle Scienze della Terra e alle Scienze della Vita intervallate da un ideale albero della diversità dei viventi organizzato a seconda della complessità della formazione interna degli esseri.

Il re della Fauna Maremmana

Il re della Fauna Maremmana

L’aspetto più interessante del Museo, che vada al di là della sezione espositiva, è la sua apertura verso l’attività scientifica e la cittadinanza.

Sale espositive e didattiche

Sale espositive e didattiche

Ciò lo si può già capire dalla fase espositiva dove sono presenti aree dedicate alla didattica ovvero spazi fisicamente distinti dalle strutture espositive, all’interno dei quali gli studenti possono seguire lezioni su temi specifici e sviluppare esperienze dirette, attraverso la manipolazione di campioni.

Isola didattica

Isola didattica

Il cartellone degli eventi ospitati all’interno della biblioteca spazia da letture sceniche e racconti di Maremma a veri e propri seminari di storia dell’arte o ad approfondimenti scientifici. 

Ecco ad esempio gli eventi ospitati durante le Feste Natalizie:

Eventi Museo Scienze Naturali della Maremma

Eventi Museo Scienze Naturali della Maremma

Da segnalare inoltre l’iniziativa Citizens Science che consiste nel coinvolgimento diretto e attivo dei cittadini, dalle scuole a gruppi di adulti portatori di interessi in vari settori, fino a semplici appassionati, nella raccolta di dati ambientali a fini scientifici e di conservazione oppure i Bio Blitz sul territorio.

Vi consigliamo una vista, perché questo non è un luogo per soli specialisti, ma un punto di riferimento per gli approfondimenti culturali e scientifici

Ecco gli orari di apertura:

Martedì – Venerdì 9:00 – 13:00

Sabato 9:00 – 13:00 / 16:00 – 20:00

Domenica e festivi 16:00 – 20:00

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...