Boccheggiano e le sue bellezze

foto: ufficio turistico montieri

foto: ufficio turistico Montieri

Boccheggiano si trova nel comune di Montieri sulla sommità di un poggio (circa 700 m s.l.m.) nel cuore delle colline Metallifere.

Percorrendo la strada che ci porta al paese siamo circondanti da un’ambiente ricco di boschi e tipicamente montano con una splendida vista sulle Colline Metallifere.

I vicoli del borgo costudiscono i resti della sua antica storia medievale e percorrendo le piccole vie si possono vedere ancora oggi alcuni resti dell’antico castello medievale e delle mura difensive che lasciano la possibilità di immaginare la sua antica dimensione.

 

Sono ancora visibili i resti delle due torri e delle due Porte, la “Porta della Torricella” o “Arco Feudale” e l’altra porta “Arco di S. Sebastiano”.

10721436_708851225875788_1456118369_n

porta della Torricella – foto ufficio turistico Montieri

Due sono le chiese presenti, la chiesa di San Bartolomeo, nata sui resti del castello e intitolata al protettore del paese e la trecentesca chiesa di San Sebastiano completamente restaurata e al suo interno la statua di marmo di San Sebastiano opera di Bartolomeo Cennini donata al paese dallo studioso di antichità Leonardo Agostini.

Da segnalare, infine, è la Sala teatrale di Boccheggiano, costruita nel 1927 dalla Montecatini come dopolavoro per i propri dipendenti e oggi di proprietà comunale. E’ utilizzata per attività di teatro per ragazzi, teatro di prosa, teatro amatoriale, concerti di musica da camera e leggera.

Boccheggiano è famosa anche per lo scenario che possiamo incontrare se percorriamo la strada in direzione di Siena, le formazioni di terra di colore rossastro dall’aspetto lunare che prendono il nome “Calanchi Rossi” o “Roste”.

I Calanchi - foto Ufficio turistico Montieri

I Calanchi – foto Ufficio turistico Montieri

Ma cosa sono questi Calanchi?

Queste formazioni non sono un fenomeno geologico naturale ma si tratta dei resti delle lavorazioni del rame risalenti alla fine del XIX e inizi del XX secolo.

Questo minerale veniva estratto nella Miniera Merse e lavorato con il metodo della liscivazione e cementazione per ottenere il rame puro (metodo Conedera). Dall’esaurimento dei filoni, nel 1914, questi detriti minerari sono stati modellati dalle intemperie e dalle acque piovane dando origine a questo panorama insolito e unico.

E’ da sottolineare che Boccheggiano è stata la località che nel territorio comunale di Montieri ha avuto più a lungo la vocazione mineraria. Dal Medioevo, ai secoli successivi fino al novecento quando iniziò l’estrazione della pirite (fondamentale per l’industria chimica per la produzione di acido solforico). Pensate che l’ultima miniera attiva è stata quella di Campiano, chiusa definitivamente nel 1994.

Boccheggiano e i siti minerari sono compresi nel Geoparco delle Colline Metallifere, Tuscan mining Geopark, nella rete UNESCO dei Geoparchi.

Per finire vi segnaliamo alcuni luoghi da visitare: (Fonte: http://www.turismo.intoscana.it)

  • il Giardino dei suoni
  • la Fonte Verdi di Boccheggiano e il suo antico lavatoio. Visitabile seguendo il percorso trekking n°42 della Comunità Montana.
  • la Fonte di Reticaggio dove l’acqua fuoriesce dalle rocce. Visitabile seguendo il percorso trekking n°42 della Comunità Montana.
  • la Fonte Antica immersa nella vegetazione a Nord del paese, che nell’antichità riforniva l’intera comunità di Boccheggiano.
  • l’Antica Cisterna del Castello di Boccheggiano restaurata nel 1931 e oggi adibita ad acquedotto comunale.

Tra i prossimi eventi che si terranno a Boccheggiano, a dicembre ci sarà la festa della castagna winter, incentrato su seccatoi e sulla farina di castagna….e noi ci saremo 🙂

Vi ricordiamo inoltre, che la prossima estate, a luglio ci sarà la spettacolare festa della Birra organizzata interamente dall’associazione di ragazzi “I 4 GATTI” che offre concerti unici di alto livello (Roy Paci, Modena city Ramblers, Meganoidi, Pfm, BMS.) e tanta buona birra…appuntamento imperdibile! 🙂

Il Concerto - foto ufficio turistico Montieri

Il Concerto – foto ufficio turistico Montieri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...