Per le strade di Cinigiano

Cinigiano

Cinigiano

 

Cinigiano, terra di mezzo, fra il mare e la montagna.

Se si arriva da Grosseto, in pochi km, la natura cambia ed inizia a mostrarci facce diverse, si diverte con i paesaggi, i colori che cambiano col cambiare delle stagioni.

In questo periodo dell’anno il colore dominante è il giallo che, in tutte le sue molteplici sfumature, ci mostra una natura baciata dal sole.

 


Terra mite dove regnano la vite e l’ulivo, distese di campi arati e colline morbide dove lo sguardo si perde.

Cinigiano e la campagna

Cinigiano e la campagna

Si prosegue per Castel Porrona, un borgo dal sapore antico, un castello immerso nelle colline che rimanda al passato, curato nei dettagli, avvolto nel silenzio. Un mondo circoscritto che guarda, da un lato la montagna, dall’altro la pianura. Se la natura la fa da padrona, in questo scorcio di Amiata, l’uomo ne ha mantenuto intatto il naturale evolversi, l’ha curato e cullato, così come si fa per le cose semplici e preziose.

Castel Porrona

Castel Porrona

 

Il tragitto, nella campagna di Cinigiano, è fatto di labirintiche stradine, ora asfaltate, ora no, ma ogni strada porta alla scoperta di un angolo singolare. Sembra che ogni anonimo percorso, che si immette nella strada principale, conduca in piccole scoperte. Ed ogni metro sorprende, dalla spiga di grano ai numerosi poderi disseminati nel territorio.

Cinigiano

Cinigiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...