Un sabato mattina a km 0 …

Banco di frutta e verdura presso il mercato di Campagna Amica

Banco di frutta e verdura presso il mercato di Campagna Amica

Sabato mattina … invogliati dal sole e dal clima primaverile,  abbiamo fatto visita alle bancarelle di “Campagna Amica“, il mercatino della Coldiretti di Grosseto,   dove i prodotti agroalimentari delle aziende agricole locali vengono proposti, tramite la vendita diretta, dal produttore al consumatore, o, come si dice, a Km 0

Vi ricordate quando la spesa si faceva nel piccolo alimentari sotto casa? Il panettiere sfornava il pane per il fabbisogno del quartiere; dal fruttivendolo all’angolo si potevano trovare i prodotti di stagione appena colti e la carne la compravamo dal macellaio di fiducia…..  Qui da noi, nella piccola città di provincia, è ancora così… ma sempre più spesso, presi dalla fretta e dalla necessità di trovare tutto, finiamo per ritrovarci nel grande centro commerciale, sommersi da una enorme quantità di prodotti  e convinti di risparmiare… Ma, alla fine, siamo davvero sicuri del risparmio e, soprattutto, della qualità della nostra spesa?

La filiera corta nasce proprio per offrire ai consumatori la possibilità di acquistare prodotti genuini, come quelli che consumavano i nostri nonni, senza costi aggiuntivi dovuti al trasporto, alla conservazione o alla distribuzione.

La spesa direttamente dal produttore ci dà la  garanzia di una qualità  e freschezza maggiore ad un prezzo più trasparente e contenuto per noi acquirenti e consente sicuramente un guadagno più equo per le aziende agricole che producono.

Al mercato abbiamo trovato i prodotti di stagione, maturati al sole e non in frigo….. come carciofi, asparagi e anche le prime fragole.

Le prime fragole di stagione...

Le prime fragole di stagione…

 

L’incontro tra produttore e consumatore offre notevoli vantaggi a entrambi: il contadino può vendere i prodotti della propria azienda, tipici del territorio in cui vive e lavora, con un guadagno più equo e con la certezza di contribuire al rispetto della tradizione e dell’ambiente; mentre il consumatore che fa la spesa a km 0, dal canto suo, ha la certezza di acquistare merce freschissima, che non ha subito rincari o alterazioni dovuti al trasporto. Grazie a questo modo di fare la spesa impariamo a conoscere la stagionalità e la tipicità dei prodotti, divenendo dei consumatori consapevoli e preparati.

asparagi e carciofi

asparagi e carciofi

Fare la spesa a km 0 ci consente inoltre di conoscere di persona il produttore agricolo, che ci accoglie cordialmente nella sua bancarella e ci fa scoprire il mondo che sta dietro al formaggio, alla carne, alla frutta e alle verdure che poi consumeremo.

 

I produttori ci accolgono nelle loro bancarelle

I produttori ci accolgono nelle loro bancarelle

 

I mercati della filiera corta ci regalano un’opportunità eccezionale per promuovere il patrimonio enogastronomico del nostro territorio e per tenere in vita le tradizioni contadine del nostro paese.

 

Formaggi locali

Formaggi locali

 

Se ne avete l’occasione, un sabato mattina, andate a visitare un mercatino di Coldiretti … Chiedete direttamente al contadino con quale latte realizza i suoi formaggi ed in che modo li fa stagionare; chiedete al fruttivendolo e all’ortolano di farvi assaggiare le sue primizie e soprattutto riscoprite il piacere di fare la spesa all’aria aperta!

 

Campagna Amica

Campagna Amica

 

 

English Version

Saturday morning … tempted by the sun and spring like weather, we visit the “Campagna Amica” stalls, a market of Grosseto Coldiretti (Farmer Association), where products coming from local farms are sold, through direct sales from producer to consumer, or , as they say, “at 0 kilometre”.

Do you remember when, in the past, we went shopping at the local grocery’s store?And the local baker made bread for just the neighbourhood needs? At the greengrocer’s  we could find freshly picked seasonal produces and the meat was only bought from the butcher ….. In our small town everything is still the same.. but increasingly taken from the rush and the need to find all kind of food, we end up in a big shopping centre, filled with huge amount of products and sure to save money … But at the end, are we really sure of savings money and is the quality of our shopping really good?

The short food chain (Filiera corta in Italian) has been developed in Maremma to offer consumers the opportunity to buy genuine products, such as those our grandparents had, with no additional costs of transport, storage or distribution.

The shopping made directly from the farmer gives us the certainty  of a healthier, better quality and fresh produce at a more transparent price and allows the producer a better profit.

At the market we found sun-ripened seasonal products and not fridge-ripened! ….. as artichokes, asparagus, and also early strawberries.

The meeting between producer and consumer offers significant advantages to both: the farmer can sell his own products, that are typical of the area where he lives and works, with a fairer profit and with the confidence to contribute to the respect of the environment, while the consumer who shops at “0 km”, buy fresh goods that have not met any increase on price due to transport and storage. Thanks to this way of shopping we learn about the products seasonality and  become conscious and prepared consumers.

Shopping at “km 0“ also allows us to meet the farmer, who warmly welcomes us into his stall and let us discover what is “behind” the cheese, meat, fruit and vegetables that we will eat!

Short chain markets give us an exceptional opportunity to promote our gastronomic heritage and keep our farmland traditions alive.

If you get a chance, visit a Coldiretti market on a Saturday morning, … ask the farmer directly what milk he makes cheeses with, ask the greengrocer to let you taste the early fruits and vegetables and rediscover the pleasure to shop    open air!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...