L’Aquarium Mondo Marino e la Biodiversità marina in Maremma

uova squalo

Uova di squalo

“Uno scienziato è anche un bambino che si impressiona per i fenomeni naturali come davanti ad una fiaba” ha detto Marie Curie.

Ci sono luoghi in cui si può essere adulti e bambini allo stesso momento, in cui la curiosità scientifica e quella più vicina al gioco possono essere soddisfatte contemporaneamente: l’Aquarium Mondo Marino ne è un esempio, per il suo essere insieme un luogo in cui viaggiare idealmente alla scoperta dei misteri del mare ed un centro di studio e ricerca in cui approfondire le conoscenze sulle sue forme di vita, attraverso il confronto tra il Mediterraneo ed i lontani mari tropicali.

Inaugurato il 13 dicembre 2009, l’Aquarium Mondo Marino si trova a Valpiana, a poca distanza da Massa Marittima, ed è uno degli acquari più grandi della Toscana, oltre a far parte della Rete Museale della Maremma: ospita circa 40 vasche mediterranee e tropicali, per un totale di 100.000 litri di acqua di mare, in cui trovano spazio centinaia di esemplari di flora e fauna marina divisi secondo criteri geografici.

Aquarium Mondo Marino

L’ingresso

Superata la soglia ci troviamo in un ambiente tutto blu, in cui risuonano i rumori dell’acqua e delle vasche: per un attimo restiamo ad assaporare questa atmosfera già “sottomarina” circondati da eliche, reti, conchiglie, poi arriva il professor Primo Micarelli, ideatore del progetto, che sarà la nostra guida nella visita alla scoperta della biodiversità nel Mediterraneo e nei mari tropicali.

vasca acquario

Una vasca

L’acquario è suddiviso in tre sezioni, dedicate rispettivamente alle coste tirreniche del Mediterraneo, all’Oceano Indopacifico ed al Mondo degli squali. Vasca dopo vasca si possono osservare le diverse specie che popolano le acque del nostro mare come quelle degli oceani: il sarago, lo scorfano, la murena, il gattuccio, il pesce balestra, lo squalo pinna nera, il pesce palla sono solo alcuni dei tantissimi incontri che facciamo in questo percorso multiforme e multicolore, in cui lo scenario cambia ad ogni passo. Il gruppo di vasche tematiche con pesci pagliaccio e cavallucci marini è una vera esplosione di colori, mentre l’attenzione alla salvaguardia della natura è evidente nelle vasche che spiegano i danni dell’inquinamento, ma sono solo il preludio alla grande vasca in cui nuotano gli squali e gli altri pesci di dimensioni maggiori.

murene

Murena zebra e murena leopardo

Come dimenticare poi le due vasche tattili, in cui è possibile accarezzare i piccoli squali e capire, letteralmente toccando con mano, che anche questi possono essere animali docili e tranquilli!

Vasche tattili

Vasche tattili

Oltre alle vasche, sono conservati ed esposti nell’acquario collezioni di fossili (tra cui i denti di megalodonte), mandibole, denti ed uova di squalo. Quello degli squali infatti è uno dei temi chiave dell’Aquarium: oltre a custodirne molte specie, è qui presente il Centro Studi Squali, che ha lo scopo di studiare questi animali e diffondere la conoscenza e la consapevolezza dei rischi ambientali che corrono.

Mandibole di squalo

Mandibole di squalo

Il viaggio continua con l’osservazione di altre curiosità, di specie viventi inusuali e col racconto della loro importanza e delle loro peculiarità e si conclude con un senso di meraviglia su quanto anche i mari della Maremma possano celare tesori naturali. L’Aquarium Mondo Marino, in effetti, si propone di mettere al centro della propria attività il connubio tra divertimento del pubblico e rispetto della natura. Citando il sito web, esso intende

divertire il pubblico svelandogli i misteri del mondo acquatico, perché solo dalla conoscenza nasce il rispetto e con questo la possibilità di convivere in armonia.

English Version 

A scientist in his laboratory is not a mere technician: he is also a child confronting natural phenomena that impress him as though they were fairy tales”. Marie Curie

There are places where you can be both a grown-up and child at the same time: the Aquarium Mondo Marino is an example, for being a place where you can discover the mysteries of the sea and a research centre to deepen the knowledge about sea life, through the comparison between the Mediterranean and tropical seas. 

The Aquarium opened in 2009, is located in Valpiana, a short distance from Massa Marittima and it is one of the largest aquariums in Tuscany and part of the Network of Museums of Maremma.

It is home to about 40 Mediterranean and Tropical fish tanks, including hundreds of flora and fauna specimens divided into geographical criteria. A large blue room welcomes us echoing the sounds of water: for a moment we stop to enjoy this “underwater” atmosphere surrounded by propellers, nets, shells and then comes Professor Primo Micarelli, the aquarium curator, who will be our guide for today’s visit. 

The aquarium is divided into three sections: the Tyrrhenian coast of the Mediterranean, Indo-Pacific Ocean and the World of Sharks. We can admire the species that live in the sea and the oceans:the white bream, the red scorpion fish, the moray eel, the catfish, the trigger fish, the black tip reef shark and the puffer fish are just some of the many species in the aquarium. The tanks where clown fish and seahorses are, is an explosion of colours, there is a big pool where sharks and other big fish swim and there is also a section explaining the damage caused by sea pollution.

There are two tanks where you can actually pet the small sharks and understand how these animals can be docile and quiet !

In the Aquarium there is a collection of fossils (including megalodon teeth), jaws, shark teeth and eggs. The shark is in fact one of the key themes of the Aquarium: in addition to keep many species of it, there is a Sharks Study Centre, which aims to study these animals and spread the knowledge and awareness of the environmental risks they run. 

Our journey continues looking at other curiosities: uncommon species and the story of their importance and peculiarities. We end our visit with a sense of wonder about how the seas of Maremma can hide natural treasures. The Aquarium Mondo Marino, is planned to put at the centre of its activities, the combination of amusement and respect for nature. Quoting its website:

 “to entertain our guests by revealing the mysteries of the aquatic world, because only from knowledge comes compliance and the opportunity to live together in harmony”

Annunci

Un pensiero su “L’Aquarium Mondo Marino e la Biodiversità marina in Maremma

  1. Pingback: Un tuffo nel Mare nostrum all’Acquario mediterraneo Argentario | Turismo in Maremma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...