Museo Archeologico della Vite e del Vino di Scansano

Area Archeologica di Ghiaccio Forte a Scansano, resti di una casa etrusca

Area Archeologica di Ghiaccio Forte a Scansano, resti di una casa etrusca

Nel Palazzo Pretorio del Comune di Scansano ha sede il museo Archeologico e della Vite e del Vino.

Nato grazie all’Associazione Strada del Vino Colli di Maremma, ha lo scopo di testimoniare la lunga tradizione vitivinicola del Territorio Comunale, iniziata già nel periodo Etrusco e perpetuata tutt’oggi con il famosissimo Morellino di Scansano DOCG .

Il Museo raccoglie i reperti archeologici del territorio del Comune di Scansano che sorge tra i due principali corsi d’acqua maremmani: l’Albegna e l’Ombrone, utilizzati in epoca etrusca come vie di trasporto verso il mare aperto, per lo scambio commerciale del vino in tutto il Mediterraneo.

I reperti provengono soprattutto dal sito archeologico di Ghiaccio Forte, centro etrusco fortificato, sorto nel IV secolo a.C.  sotto il controllo della città di Vulci.

Ceramica da simposio ritrovata nei corredi funebri delle tombe etrusche di Scansano

Ceramica da simposio ritrovata nei corredi funebri delle tombe etrusche di Scansano

Il centro abitato basava la sua economia sulla produzione del vino, come testimoniano le varie ricerche archeologiche svolte sul territorio della valle dell’Albegna che hanno portato alla luce resti di impianti di vigne, anfore da vino, vasche per la pigiatura dei grappoli e corredi funebri ricchi di ceramica da simposio.

Bollo sulle tegole provenienti dalla Villa romana di Aia Nova

Bollo sulle tegole provenienti dalla Villa romana di Aia Nova

Del periodo Romano sono i reperti provenienti dallo scavo archeologico della Villa di Aia Nova, appartenuta all’ufficiale Publius Anilius, vissuto in età Augustea. Della Villa si conservano al Museo, tra gli altri, i marmi dei pavimenti, anfore per la conservazione dei cibi e le tegole dei tetti, bollate con un’aquila, lo stemma della legione.

Pannelli espositivi al Museo Archeologico della Vite e del Vino di Scansano

Pannelli espositivi al Museo Archeologico della Vite e del Vino di Scansano

Una sezione del museo è dedicata ai principali vini maremmani, ripercorrendo la strada del vino Colli di Maremma:

Per maggiorni informazioni sul Museo Archeologico della Vite e del Vino di Scansano, visitate il sito del Comune di Scansano
English Verison:

The Archaeology Museum and the Museum of the Vine and Wine are both housed inside the Palazzo Pretorio in Scansano.

The Archaeology Museum illustrates the history of man’s presence in the Mid Valley of Albegna river. The remains are mostly from Ghiaccio Forte site, an Etruscan fortified village founded in the 4th century B.C. ruled by the near  Etruscan village of Vulci.

Ghiaccio Forte had a wine production-based economy as archaeological evidences suggest: vines implants, wine amphorae, wine-press basins and burial goods rich of symposium ceramics.

From Roman time there are many remains coming from the Roman villa built near Aia Nova which belonged to the Roman officer Publius Anilius, of the Augustan Age: marble floor, amphorae, roofing-tiles, Roman legion coat of arms.

A Museum section displays the local wine route called “Colli di Maremma”

More info on The Archaeology Museum and the Museum of the Vine and Wine

:Comune di Scansano or Musei di Maremma

Annunci

4 pensieri su “Museo Archeologico della Vite e del Vino di Scansano

  1. Pingback: Gli Asini amiatini di AsiniAmo | Turismo in Maremma
  2. Pingback: Il Museo Archeologico Polveriera Guzman | Turismo in Maremma
  3. Pingback: Il Borgo di Scansano | Turismo in Maremma
  4. Pingback: La Festa dell’Uva di Scansano | Turismo in Maremma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...