Andar per fiere in Maremma

fiera travale maremma

Fiera tradizionale in Maremma

Fin dal Medioevo le fiere annuali sono state un appuntamento importante per la vita sociale ed economica delle città come delle zone rurali, ed ancora oggi questa tradizione si mantiene in Maremma.

Tra i borghi delle Colline Metallifere, due sono gli appuntamenti che riprendono l’antica tradizione del mercato del bestiame e si ripetono di anno in anno ormai da tempo: la fiera di Ghirlanda, nel comune di Massa Marittima e quella di Travale, sulle colline nel territorio di Montieri.

I grandi mercati annuali che si svolgevano nel Medioevo nei pressi delle maggiori città mercantili dell’Europa settentrionale ed anche dell’Italia, avevano luogo solitamente in concomitanza con le feste religiose e duravano più giorni, richiamando un gran numero persone anche dalle zone circostanti, che vi si recavano per fare acquisti particolarmente convenienti, attirate dalla possibilità di reperire merci in quantità e dai prezzi resi favorevoli dai privilegi, ovvero dalle esenzioni dai dazi e dalle gabelle concessi dai signori per tutta la durata della fiera.

 Oggi queste rassegne hanno forse perso il carattere di occasione esclusiva, ma mantengono il legame con la tradizione e rappresentano uno dei molti modi in cui si può vivere la Maremma più autentica.

butteri maremma

L’esibizione dei butteri della Maremma

La Fiera di Ghirlanda ha luogo ogni primo settembre nella piccola frazione ai piedi di Massa Marittima, nel grande spazio un tempo adiacente alla stazione della ferrovia Massa Marittima – Follonica. In passato, invece, la fiera ed il mercato degli animali si svolgevano in località Pian dei Mucini, a poca distanza dalla sede attuale.

Fiera Ghirlanda Maremma

La fiera di Ghirlanda

Un evento che, oggi come un tempo, è atteso in tutto il circondario, perché strettamente connesso con la vita e con l’economia locali: occasione di esibizione e di commercio di animali, macchinari agricoli, artigianato e prodotti tipici, ma anche di festa e di ritrovo, in cui è possibile fare acquisti o degustare le specialità dei produttori locali, assistere all’esibizione dei butteri maremmani ed alle tradizionali premiazioni degli esemplari migliori provenienti dagli allevamenti del territorio, mentre i bambini possono vedere dal vivo animali particolari come il ciuchino amiatino, il maiale di cinta senese o addirittura il lama, oppure possono montare a cavallo per il “battesimo della sella”.

vacca maremmana fiera ghirlanda

Il primo premio

Anticamente, un altro importante mercato per la compra-vendita di bestiame e di cavalli, sia da lavoro che da compagnia, si svolgeva a Travale, piccolo borgo immerso nei boschi di castagni dell’entroterra maremmano.

Ogni anno, nella seconda metà del mese di settembre, questa tradizione torna a vivere tra le vie del centro e nei prati e boschi circostanti, dove per tre giorni consecutivi si svolge la Fiera di Travale, oggi divenuta una rassegna zootecnica che unisce la tradizionale mostra-mercato del bestiame ad un ricco programma di eventi ed attrazioni quali spettacoli teatrali, escursioni, performance di artisti di strada ed il suggestivo Gran Galà Equestre in notturna.

cavalli enduro maremma

Due ruote e quattro zampe…

Non solo cavalli, ma molti animali da fattoria e persino una collezione di trattori d’epoca erano esibiti sotto gli alberi alle porte del paese nell’edizione 2013 della fiera, mentre la Filarmonica G. Verdi di Montieri si esibiva nella piazza ed i visitatori passeggiavano lungo le vie del borgo, tra gli stand di oggettistica e quelli dedicati agli antichi mestieri, all’artigianato ed ai prodotti tipici locali.

trattori fiera travale maremma

Trattori d’epoca in mostra a Travale

Per gli amanti delle due ruote, l’edizione 2013 ha ospitato anche il primo Vesparaduno di Travale ed il Terzo Enduro Country, mentre i più coraggiosi potevano provare il brivido di volare sopra la fiera a bordo di una mongolfiera, magari al tramonto, quando una bellissima luce dorata incorniciava il prato, i boschi ed il paese.

maremma fiera travale mongolfiera

La mongolfiera alla fiera di Travale

Annunci

Un pensiero su “Andar per fiere in Maremma

  1. Pingback: Le Colline Metallifere: il forziere della Maremma | Turismo in Maremma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...