La Riserva Naturale del Lago di Burano

Riserva Naturale WWF del Lago di Burano

Riserva Naturale WWF del Lago di Burano

La Riserva Naturale WWF del Lago di Burano è semplicemente un luogo magico.
L’ambiente incontaminato dell’Oasi offre con generosità sorprendente a chi la visita, degli spettacoli unici e genuini.
Burano è una laguna separata dal mare da dune coperte di fitta vegetazione.  Gli odori, i colori, i rumori della natura selvaggia sono i primi attori di questa meravigliosa rappresentazione di autenticità e rispetto dell’ambiente,  presente nel territorio della   Maremma Toscana
E’ una vacanza, anzi una “scoperta” da condividere con i bambini, sia per l’aspetto educativo dell’esperienza, sia per la bellezza di gustare, noi adulti, la gioia che i bimbi provano quando sono liberi di avvicinare, toccare e conoscere tutto quello che c’è intorno.

La Riserva Naturale del Lago di Burano si trova fra Ansedonia e Chiarone, nel Comune di Capalbio.
L’ Oasi di Burano prima del 1967, era una riserva di caccia.
Per fortuna questa selvaggia laguna fu affittata dal WWF e divenne una delle prime fra le 100 Oasi del WWF in Italia. Nel 1977  il Lago di Burano fu classificato “Zona Umida d’ importanza Internazionale” in base alla Convenzione di Ramsan e nel 1980 la Riserva fu riconosciuta “Riserva Naturale dello Stato” e la sua gestione fu delegata al WWF.
La riserva di estende per 410 ettari di cui 140 sono il lago sul quale vigila la Torre di Borranaccio del sec. XVI. Lungo il sentiero che segue la duna sabbiosa fino al lago si trovano 7 punti di osservazione, con capanni fotografici,  torri di avvistamento, perfetti per chi ama il Birdwatching”.

Il Parco offre anche percorsi attrezzati per inabili motori

Lago di Burano

Lago di Burano

Arrivo finalmente al Centro Visite del WWF  ed incontro Max, un ragazzo di Ferrara responsabile del Centro. Max è subito disponibile a darmi tutte le informazioni utili sulla Riserva Naturale, anche se oggi non sono previste visite guidate.

Centro Accoglienza Riserva Naturale Lago di Burano

Centro Accoglienza Riserva Naturale Lago di Burano

Max mi spiega che, le zone umide costiere rappresentano un punto d’incontro geografico e biologico tra la terra e il mare, per questa caratteristica diventano ambienti ricchissimi di bio-diversità.
Il mese di Dicembre è ideale per visitare La Riserva che diventa il centro di svernamento per molti uccelli come l’ airone celestino, i gabbiani, le oche selvatiche, i beccapesci, i tarabusi.
Camminando nel sottobosco avverto forte l’ odore selvaggio della macchia mediterranea, vedo cespugli di ginepro, di erika e più distanti, nel bosco, alberi di leccio ed aceri. Nella Riserva vivono  istrici, volpi, tassi, donnole, faine, puzzole.

Saluto  il responsabile e cammino verso il lago. Seduti sul pontile, due uomini provvisti di macchinari fotografici aspettano in silenzio l’attimo perfetto per fotografare gli uccelli.
Mi avvicino e chiedo a bassa voce se si trovano qui per lavoro. Mi sorridono e sussurrando dicono, no siamo qui solo per passione!

Birdwatching e Fotografia sul Lago di Burano

Birdwatching e Fotografia sul Lago di Burano

In silenzio mi siedo e aspetto anch’io con loro e il mio tablet .
Ssss… lentamente si muovono nell’acqua due maestosi cigni , con grazia si avvicinano al pontile.
Mi emoziono a guardarli, sono rapita da l’ incanto del contesto. Osservo  i due animali con la curiosità di un alieno che vede i cigni per la prima volta.
Nel silenzio avverto lo sciacquio leggero dell’acqua che i due cigni muovono piano, quasi sincronicamente. Un attimo dopo il click delle due macchine fotografiche mi scuote e .. clicco anch’io! !

Cigno sul lago di Burano

Cigno sul lago di Burano

Annunci

3 pensieri su “La Riserva Naturale del Lago di Burano

  1. Pingback: Le torri di avvistamento costiere in maremma | Turismo in Maremma
  2. Pingback: La giornata delle zone umide | Turismo in Maremma
  3. Pingback: Il Museo di Storia Naturale di Grosseto | Turismo in Maremma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...