L’ agricoltura biologica e le biodiversità in Maremma

La campagna maremmana foto di Alessandro Baldacci

La campagna maremmana foto di Alessandro Baldacci

La Regione Toscana è conosciuta in tutto il mondo per le sue bellezze paesaggistiche, artistiche e per l’alta qualità della sua enogastronomia.

La Maremma in questo contesto di qualità, si distingue per aver saputo mantenere nel tempo un perfetto equilibrio fra gli elementi innovativi e tecnologici che il progresso ha innestato ed il mantenimento delle sue tradizioni.

Il rispetto e la simbiosi degli abitanti con la natura selvaggia e generosa dell’ambiente, ha tutelato la Maremma dalle contaminazioni esterne, ha permesso una produzione agricola che, tutelando tutte le biodiveristà locali, è in grado di offrire oggi,  alimenti sani buoni e biologici.

Esistono in Maremma prodotti alimentari tipici di notevole valore come sono i  Vini  DOCG, DOC e IGT, Olii DOP e formaggi , prodotti caratterizzati dalla geo localizzazione, dalla qualità della materia prima e dalle tecniche della lavorazione.

Diversi sono i prodotti alimentari  tipici della Maremma, come la castagna dell’Amiata con il suo sapore delicato e dolce, dovuto al disfacimento delle rocce vulcaniche che caratterizza la zona, lo Zafferano Purissimo di Maremma coltivato fin dal Medioevo nel Comune di Campagnatico o la Bottarga di Orbetello, il cui uso risale al  XV Secolo.

Nella ricerca delle originalità e della biodiveristà delle produzioni alimentari non possiamo non citare il Miele di Marruca, prodotto in pochi luoghi d’Italia, con un colore rosso ambrato ed un sapore che si sposa perfettamente con i formaggi pecorini della Maremma, o l’Aglio Rosso della Maremma più piccolo degli agli normalmente in commercio, ma più profumato e ancora i Fagioli di Sorano, i Ceci Rugosi.

Pianta di Marruca -Foto da naturamediterraneo.com

Pianta di Marruca -Foto da naturamediterraneo.com

Nell’elenco ho riportato solo una piccola parte dei prodotti alimentari tipici, unici e sani della Maremma.

La Provincia di Grosseto ha come obbiettivo primario la crescita e lo sviluppo attraverso il rispetto, la salvaguardia e la valorizzazione del territorio e della sua Sostenibilità.

Muoversi in questa direzione significa ottenere una migliore qualità di vita, significa valorizzare i molteplici aspetti di qualità ambientale, agro-alimentare presenti nel territorio incontaminato della Maremma Toscana.

Nel mercato internazionale la domanda di cibo biologico da parte dei consumatori  è pari al 15%  l’anno e i benefici economici di questa tendenza saranno sentiti da chi pratica attività rurale biologica.

Contemporaneamente a questo, cresce un turismo sempre più responsabile dell’ambiente, un turismo eco sostenibile che pone attenzione alle risorse naturali, alla qualità del cibo, alla vita e alla cultura della popolazione presente nei luoghi che visita.

In questa collettiva crescita di consapevolezza etica individuale, dove è primario il rispetto per la natura, la Maremma cresce e si fa conoscere senza alterarsi, mantenendo integra la sua identità fatta di amore per la tradizione e per la terra, valori importanti che l’hanno differenziata e resa “speciale”, fino ad oggi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...