Bio Eco Cosmesi Certificata in Maremma

Campo di lavanda (Foto da millydilorenzo.blogspot.com)

Campo di lavanda (Foto da millydilorenzo.blogspot.com)

Percorrendo le strade di Maremma è facile imbattersi in viste mozzafiato affacciate sul mare e panorami che digradano sulle verdi colline dell’interno.

Oggi vi parliamo di un altro tipo di paesaggio: il campo di lavanda.

Una distesa viola che può coprire la superficie di un intero appezzamento coltivato ed in Maremma la si può trovare tra le zone di Gavorrano, Manciano, Paganico e altre ancora.

Questa è una pianta sempreverde originaria del Mediterraneo, ha molti usi, oltre ad una straordinaria bellezza e ad un ottimo profumo.

Questa pianta aromatica è molto utilizzata per l’olio di lavanda di cui si utilizzano le sommità fiorite.

Olio di lavanda (Foto da  naturalmentemaremma.it)

Olio di lavanda (Foto da naturalmentemaremma.it)

L’olio è un ottimo sedativo, utile in caso di ansia, insonnia, agitazione e nervosismo in quanto esercita un’azione riequilibratrice, essendo sia tonica e che sedativa.

Utilizzata per le cure omeopatiche, la lavanda è anche scelta per innumerevoli prodotti per la cura personale, dai saponi alle creme, dall’acqua di colonia alle essenze più raffinate Il bagno a base di lavanda viene considerato uno dei migliori modi per rilassarsi e per tonificare il corpo.

Balsamo per il viso (Foto da Azienda Officinali di Montauto)

Balsamo per il viso (Foto da Azienda Officinali di Montauto)

In Maremma vi sono molte aziende che offrono una visita a questi letti viola, dando anche lezioni e consigli per le ricette aromatiche.

All’Azienda Officinali di Montauto hanno avuto l’dea innovativa di creare un marchio per prodotti cosmetici biologici certificati, cosmetici senza ingredienti chimici, interamente formulati con materie prime naturali e con prodotti provenienti da agricoltura biologica, contenenti anche tutti i profumi e gli odori della Maremma.

Piante di lavanda, mirto, calendula e rosmarino coltivate nel rispetto della natura e dell’ambiente.

Una scelta importante che comporta obblighi come il doversi sottoporre costantemente ai controlli degli enti di certificazione, comunicare in modo onesto con il consumatore, la trasparenza dell’intera filiera produttiva, un profondo rispetto ed amore per l’ambiente, oltre ad un desiderio autentico e determinato per una Maremma sempre più ecosostenibile.

Cinzia Tagliaferri

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...